Blog di arredo: dalla creazione all’arrivo dei clienti in 5 mosse

5 mosse per trovare clienti con un blog

Tabella dei Contenuti

Farsi conoscere online come architetto ed interior design attraverso un blog di arredo è sempre più semplice. Stare sul web come professionisti ci da l’opportunità di raggiungere molte più persone che con il semplice passa parola tra la cerchia di amici e conoscenti. Inoltre scrivere un blog di arredo fa capire ai possibili clienti le competenze che possiedi sui vari argomenti di architettura, design ed arredamento. Oltre al classico biglietto da visita con i contatti a cui tutti siamo abituati a dare, è consigliato inserire il link al sito ed ancora meglio al blog, in modo da farci conoscere ed attirare il cliente giusto, che già conosce il tuo modo di lavorare.

Crea il tuo blog di arredo

Sembrerà banale ma il primo passo per creare il tuo blog è iniziare ad avere il tuo spazio online. Nell’articolo “Come aprire un blog di home decor” ho elencato i vari passaggi da fare per iniziare un percorso chiaro e senza intoppi. Quando ho aperto il mio blog, nel 2016, ho provato varie strade e non avevo nessuna guida che mi aiutasse nel blogging di arredo, con gli anni ho capito che avrei risparmiato tanto tempo ed avrei da subito avuto dei risultati se solo avessi avuto un confronto. Una breve ricognizione di idee ben strutturata e focalizzata mi avrebbe da subito aiutata a vedere realizzati gli obiettivi che mi ero prefissata. Adesso il mio blog di architettura e design riesce a farsi conoscere e a lavorare per me anche nei momenti, ahimè succede,  in cui non posso scrivere.

Come scrivere i tuoi articoli di interior

Una volta creata la struttura del blog e focalizzati gli obiettivi, non ci resta che iniziare a scrivere i nostri articoli su architettura, interni ed arredamento. Scegli gli argomenti di cui hai più padronanza e analizza le ricerche che fanno i tuoi clienti. Scrivi su come risolvere un loro reale problema, e spiega senza tralasciare niente il tuo processo per risolverlo. Dai contenuti di valore e metti le tue personali considerazioni, facendo questo chi ti legge si affezionerà al tuo stile e al tuo modo di scrivere.

da lettore del blog a cliente

I blogpost spesso hanno una struttura che si ripete in ogni articolo, questo ti aiuterà a velocizzarti nella scrittura e a renderti riconoscibile. Inoltre strutturare sempre allo stesso modo gli articoli del blog, lo aiutano a farsi indicizzare per i motori di ricerca e quindi a renderlo più visibile, dunque a trovare più lettori. Per aiutarti in questa fase ti lascio il link all’articolo “Scrivere il primo articolo sul tuo blog di home decor” nel quale ti spiego come iniziare a scrivere un articolo per il tuo blog di interni senza ripensamenti ed in poco tempo.

Scegli titoli e argomenti

La scelta degli argomenti per un blog di interni è infinita, anche se ci saranno momenti in cui si pensa di aver esaurito le idee, si fa presto a recuperarne di nuovi e sempre attuali. La nostra professione, di architetto e/o di interior design, ci mette sempre davanti a nuove soluzioni, nuovi materiali e nuovi trend da poter divulgare come argomento sul nostro blog. A tal proposito ti lascio uno degli articoli più letti del mio blog negli ultimi mesi, dove ho fatto un elenco di possibili argomenti che può trattare personalizzandoli. L’articolo è: “Cosa pubblicare sul tuo blog di interni e design“.

Correlata alla scelta dell’argomento c’è la scelta del titolo, che deve essere immediato, dal titolo si deve evincere subito l’argomento, ma anche interessante, deve far venire voglia di leggerlo.

come creare un blog

Afferma la tua autorevolezza nei tuoi testi

Come ho scritto prima nell’introduzione, il blog deve renderti autorevole nella tua professione agli occhi degli altri e soprattutto agli occhi dei tuoi possibili clienti. Avere un blog ormai non è difficile, ma scriverlo richiede impegno e conoscenza, doti che un professionista possiede già. Difficilmente al primo incontro con un cliente possiamo far vedere tutto quello che sappiamo e come lo sappiamo fare, in questo caso ci viene in aiuto il blog.

Qui il cliente potrà tornarci e leggerlo con calma , fino a capire se sei tu la persona che fa proprio al caso suo, se tu sei il professionista che può aiutarlo a risolvere i suoi problemi. Per essere sempre aggiornati e costantemente competenti in quello che facciamo e scriviamo, è importante non fermarsi mai di imparare e formarsi continuamente.

Leggere riviste, blog e magazine di interior e design ci aiuterà ad affinare la nostra scrittura, seguire altri professionisti come noi ci aiuterà a capire cosa è importante per il cliente, cosa cerca online e come lo cerca, partecipare a workshop e corsi di settore ci renderà professionisti sempre più specializzati ed al passo con i tempi, trovi tutti questi suggerimenti in questo articolo: “Come diventare un esperto di arredo e design grazie al blog”. Leggilo e dimmi cosa ne pensi, è importante per me avere un tuo parere sull’argomento.

Portare i lettori a diventare clienti

Per i professionisti dell’arredo lo scopo di un blog di interni è quello di farsi conoscere da più persone e far diventare i lettori del blog dei nostri clienti. In questo caso quindi il blog è raccoglitore di notizie, informazioni e novità sul settore casa, ristrutturazione e design. Inutile dirti che è facile convertire lettori in clienti, ma non è nemmeno impossibile e quindi vale sempre la pena di provare questo nuovo mezzo a nostra disposizione. A questo punto ti do una lista che ti aiuta ad utilizzare il tuo blog di arredo e design per attirare nuovi clienti:

  1. Fornisci contenuti di valore;
  2. Utilizza parole chiave pertinenti;
  3. Promuovi il tuo blog sui social media;
  4. Collabora con altri professionisti dell’home decor;
  5. Crea una newsletter.

Se vuoi approfondire questi punti vai all’articolo “ Come attirare nuovi clienti con il blog e troverai ulteriori approfondimenti.

Blogging di arredo e design

Scrivere articoli coerenti al proprio argomento rimane comunque il primo passo per avviare un blog di successo.

La creazione di contenuti sempre nuova deve essere supportata da una pianificazione costante e di qualità.

Facebook
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rosa Strano

Architetto progettista con la passione per l’outdoor

Gli argomenti del blog

Gli articoli più letti