Soggiorno all’aperto: 6 semplici passi per crearlo

Tabella dei Contenuti

In una casa il soggiorno rappresenta lo spazio di convivialità, l’ambiente centrale della nostra abitazione. È in questo luogo che si svolgono la maggior parte delle attività casalinghe e quotidiane, ma il più delle volte è proprio qui che ci dedichiamo al relax, è qui che trascorriamo il nostro tempo libero.

Per ricreare uno spazio che sia rilassante e piacevole da vivere la prima cosa da fare è analizzare lo spazio a nostra disposizione, e iniziare ad immaginare l’atmosfera che vorremmo ricreare per il nostro soggiorno all’aperto.

Infatti è il luogo dove ci si ritrova per una chiacchierata, per guardare un film o per leggere un libro o una rivista.

Durante l’estate però con le temperature più elevate sarebbe bello poter ricreare questo ambiente fuori dalle mura domestiche.

zona pranzo all'aperto

Proviamo a delineare alcuni passaggi per creare un soggiorno all’aperto.

Pensare lo spazio per un soggiorno all’aperto

La prima cosa da fare è analizzare lo spazio a nostra disposizione, e iniziare ad immaginare l’atmosfera che vorremmo ricreare per il nostro soggiorno all’aperto. Immaginare lo stile e i materiali può aiutarci nel momento in cui ci troveremo a scegliere gli arredi.

soggiorno nel terrazzo

Iniziare con il lavoro duro

Eccoci arrivati al momento in cui dovremmo faticare un po’. Il primo passo da compiere è pulire lo spazio e togliere tutto quello che non è funzionale o non appartiene a questo ambiente. Se il nostro giardino è stato trascurato è questo il momento perfetto per fare i lavori di giardinaggio: risistemare le siepi, rinvasare qualche pianta e togliere le erbacce.

Balcone arredato

È il momento di progettare il soggiorno all’aperto

Una volta che il nostro spazio, balcone, terrazzo o giardino, è ripulito e pronto per essere arredato e quindi passiamo alla progettazione del soggiorno all’aperto. Prendi carta, matita e metro, per avere le misure quanto più veritiere di questo spazio. Se sei brava con i programmi di disegno puoi pure cimentarti con qualche applicazione online (chiedimi se vuoi qualche consiglio a riguardo).

[contact-form-7 id=”7046″ title=”Modulo di contatto XXX”]

A questo punto inizia a progettare e metti nero su bianco quello che hai desiderato per il tuo spazio esterno. È molto importante dividere le varie zone (zona relax, zona pranzo, ecc..). per poter creare un ambiente accogliente e allo stesso tempo funzionale. Inizia a pensare ai materiali che vorresti nel tuo nuovo soggiorno, non solo per arredi e coperture ma anche per le pavimentazioni.

Arrediamo

Ecco arrivato il momento in cui possiamo scegliere i nostri arredi da esterno. L’arredamento da esterno insieme alla giusta organizzazione degli spazi determina il successo del soggiorno all’aperto. In commercio si trovano tante soluzioni adatte ad ogni esigenza. Puoi consultare cataloghi su questo tema o affidarti alla consulenza di professionisti del settore per avere un risultato più veloce e senza intoppi.

Molto spesso esistono soluzioni che nemmeno si immaginano e che si rivelano estremamente vincenti per il proprio outdoor. I passaggi da fare nella scelta degli arredi sono quelli di inserire per primi gli arredi più ingombranti: tavoli, poltrone, sdraio, gazebi, ed infine ci occuperemo degli accessori per decorare e rendere vivibile al massimo il soggiorno all’aperto. L’obiettivo principale è quello di creare un ambiente accogliente, dove ci sia tutto ciò che serve per rilassarsi e vivere in serenità la nostra casa o il nostro spazio esterno, senza riempire di oggetti che poi non useremo mai e ci creano solo confusione.

Gli accessori

Gli accessori sono quegli oggetti che fanno la differenza, che creano l’atmosfera e che danno personalità allo spazio. Tra le decorazioni principali di un soggiorno all’aperto ci sono i cuscini sulle sedute, le piante e i fiori per abbellire e per dividere una zona dall’altra. Lo scopo del nostro soggiorno all’aperto e sempre quello di creare una zona di relax: quindi tutto quello che ci rende sereni ha la priorità su tutto.

Il meritato riposo

Adesso è arrivato il momento di godersi il frutto del lavoro fatto fino ad adesso.

Una volta terminata la sistemazione del nostro soggiorno all’aperto dovrete avere piacere nell’abitare questo spazio e nell’accogliere i vostri ospiti. Questo deve diventare il vostro posto dove rifugiarvi e rilassarvi senza alcun tipo di distrazione. Uno spazio dove la convivialità, la serenità e la gioia siano elementi fondamentali.

Una volta che il vostro soggiorno all’aperto è pronto, sarà stupendo poter varcare la soglia del giardino e vedere ciò che all’inizio si era solo immaginato.

Facebook
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rosa Strano

Architetto progettista con la passione per l’outdoor

Gli argomenti del blog

Gli articoli più letti